Shoplifters of the world, unite and take over

Cleptomania...potrei parlarne in diversi modi, potrei essere didascalica, ma come spesso faccio, preferisco partire dalla mia esperienza personale Il pensiero rispetto a questo problema è scaturito da recenti fatti di cronaca, che evito di commentare nella fattispecie Sappiamo però che capita spesso di sentir parlare di personaggi famosi che fanno shoplifting (ovvero rubano nei negozi...)... Continue Reading →

Annunci

Once I was seven years old

Vorrei avere 7 anni e ripercorrere quella strada che dalla casa del mare portava alla spiaggia, fermarmi in edicola a comprare Tira e Molla e Braccio di Ferro nelle confezioni multiple incellofanate, il profumo persistente di carta e di gomma da cancellare ad avvolgermi. Vorrei avere 16 anni e uscire da scuola facendo il percorso... Continue Reading →

Narciso, parole di burro

Qualcosa si è spezzato Qualcosa ha rotto gli argini dell’amore e si è avventurato altrove. Una tempesta di parole, emozioni, colori, sapori, ha lasciato posto a un sole torrido che asciuga le lacrime e fa evaporare la più piccola goccia di pioggia. Ogni giorno, ogni ora, avevo in regalo attenzioni inattese che mi facevano sentire... Continue Reading →

I’m gonna run to you

È incredibile, è passato più di un mese dalla mia prima maratona e ogni giorno da allora ho pensato: "ora ne parlo, ora scrivo qualcosa". Nel frattempo ne ho fatta un’altra, mi sono avventurata in un paio di trail, mi sono sdraiata al sole. La verità è che non potrei parlare di quei 42 chilometri... Continue Reading →

Oh, kiss me beneath the milky twilight

Solo pochi giorni fa, sulla scia di uno di quei "corsi" che ti danno qualche dritta su dove e come focalizzare l'attenzione, ho scritto un post sulla Determinazione. Ma non funziona così, spesso riflettere porta a concentrarsi su ciò che si vuole vedere dimenticando ciò che è davvero importante, e me ne sono accorta oggi,... Continue Reading →

Get it while you can

Ho notato che talvolta, quando mangio, tralascio un cibo X pensando: "Ora niente X, che poi più tardi mangio un bel po' di Y" Finisce che poi, quando arriva il momento di Y, mi dico che no, dai, aspetto Z! E talvolta neanche ci arrivo a Z. Rimando, passo oltre. Vorrei ma non posso. Programmo... Continue Reading →

I’ll be waiting in line

Il tecnico sale sul tetto, gli tengo la scala. <Mi aspetti qui?> <Si, ti aspetto> Aspetto che scendi, non vado da nessuna parte Io sono una persona che aspetta. Gli amici, i genitori, la sorella, i tempi migliori. Non mi sposto, resto fedele all'attesa. Qualcuno torna, altri no, eppure rimane un posto in me, uno... Continue Reading →

Oro

I momenti di crisi arrivano nella vita Arrivano quando si è malati, con una recrudescenza sintomatica, arrivano quando non si ha nessun disturbo... ma arrivano per tutti. Nonostante si soffra tanto, questi sono i momenti MIGLIORI per leggersi dentro. Un'immagine: sei su una montagna, e intorno a te sta franando tutto. Se tu fossi su... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑